Panicale

Anziana uccisa a Perugia, arresto figlio

E' stato arrestato in flagranza per omicidio volontario il sessantenne di Perugia che aveva chiamato i carabinieri dicendo di avere ucciso la madre, 80 anni, in casa. L'uomo è stato interrogato a lungo dagli inquirenti e sarebbe apparso in stato confusionale. Nessun indicazione avrebbe fornito sul momento sul movente che al vaglio degli investigatori. La donna, vedova, è stata trovata ancora a letto. Il figlio - è emerso dagli accertamenti - l'avrebbe strangolata. L'uomo, un pensionato incensurato, abitava nella stessa palazzina della madre, in un appartamento al piano di sotto con la sua famiglia. La scorsa notte aveva dormito con la madre, come faceva di tanto in tanto per farle compagnia. Dopo averla uccisa è stato lui stesso a chiamare i carabinieri, attendendoli nell'appartamento della donna.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie